Il mito del grattacielo nell'arte e letteratura americana a cura di Renzo Crivelli

Novara - Archivio di Stato - Sala Giusepe Amelio - Corso Cavallotti - FAI - Delegazione novarese

Venerdì 7 ottobre 2016 - ore 17.15 - Categoria 1 (es. promozione della cultura)

La forma simbolica del grattacielo (che si affianca alla sua immagine reale) ha una parte importante nell'arte americana, ed è un punto di riferimento basilare del Costruttivismo negli USA. La sua funzione, dunque, non è solo strumentale, ma anche ideologica, e si muove sulle coordinate della storia culturale di quella grande nazione. Coordinate che sono verticali per il grattacielo e orizzontali per il ponte, in quanto nuove frontiere verso lo spazio e nuove frontiere verso la prateria. Molti poeti americani hanno cantato il grattacielo, sia in positivo (apoteosi della tecnica) che in negativo (luogo di una nuova alienazione), e anche molti artisti hanno dedicato quadri all'immagine del grattacielo, nella collocazione nuovayorkese o in quella di Chicago.